Febbre da fieno

Avete un rash dalla febbre di fieno?

I sintomi della febbre da fieno sono abbastanza noti. Gli starnuti, gli occhi acquosi e la congestione sono tutte reazioni allergiche alle particelle aerodinamiche come il polline. L'irritazione della pelle o l'eruzione cutanea è un altro sintomo della febbre da fieno che poca attenzione.

Quasi l'8 per cento degli adulti americani ha febbre da fieno, secondo l'American Academy of Allergy, Asma e Immunologia. La febbre da fieno, nota anche come rinite allergica, non è un virus. È invece un termine usato per riferirsi ai sintomi simili a freddo che si presentano come conseguenza di allergie aeree. Mentre alcune persone sperimentano questi sintomi su base annuale, per molte persone i sintomi sono stagionali, a seconda delle loro allergie particolari.

Ecco alcuni modi per determinare se il tuo rash è correlato alla febbre da fieno o da una causa diversa.

La febbre del fieno, nota anche come rinite allergica, è una condizione comune che mostra segni e sintomi simili a un freddo con starnuti, congestione, naso che cola e pressioni del seno.

Questo articolo riguarda la rinite allergica. Qui puoi leggere la rinite non allergica.

La febbre del fieno è causata da una risposta allergica alle sostanze in aria, come il polline - a differenza di un raffreddore causato da un virus. Il periodo dell'anno in cui si ottiene la febbre da fieno dipende da quale sostanza aerobica si è allergici.

La sostanza che causa una reazione allergica nella febbre da fieno è chiamata "allergene". Per la maggior parte delle persone, quelle che non hanno la febbre da fieno, queste sostanze non sono allergeni, perché il loro sistema immunitario non reagisce a loro.

Nonostante il suo nome, la febbre da fieno non significa che la persona è allergica al fieno e ha una febbre. Il fieno è quasi mai un allergene, e la febbre da fieno non provoca febbre.

Anche se la febbre da fieno e la rinite allergica hanno lo stesso significato, la maggior parte dei laici si riferisce alla febbre da fieno solo quando si parla di una reazione allergica al polline o allergeni in aria da piante o funghi e comprende la rinite allergica come allergia alle particelle in aria, come il polline, Acari della polvere o dander dell'animale che influenzano il naso, e forse anche gli occhi e i seni.

Il resto di questo articolo si concentra sulla febbre da fieno causata dal polline e da altri allergeni in aria provenienti da piante o funghi. La febbre del fieno causata dal polline è noto anche come pollinosi.

Diagramma della febbre da fieno
Alcune persone sono solo leggermente colpite dalla febbre da fieno e raramente raggiungono un punto in cui decidono di chiedere un consiglio medico. Tuttavia, per molti, i sintomi possono essere così severi e persistenti che non sono in grado di svolgere le proprie attività quotidiane a casa, a lavoro oa scuola in modo appropriato - queste persone avranno bisogno di un trattamento. I trattamenti non possono sbarazzarsi di tutti i sintomi, ma solitamente aiutano a diminuire il loro impatto, rendendoli più facili da vivere.

Come con altre allergie, i sintomi della febbre da fieno sono il risultato del vostro sistema immunitario sbagliando una sostanza innocua come un danno e rilasciando sostanze chimiche che causano i sintomi.

Si stima che circa il 20% delle persone dell'Europa occidentale e dell'America settentrionale soffre di un certo grado di febbre da fieno. Anche se la febbre da fieno può iniziare a colpire persone in qualsiasi età, si sviluppa generalmente durante l'infanzia o l'età adulta. Si dice che la maggior parte delle persone affette da febbri da fieno ritengano che i loro sintomi diventano meno gravi quando invecchiano.